image
image

image

Laboratorio di citometria laser a scansione

Referente: Dr. Valeria Spizzichino
valeria.spizzichino@enea.it

Tel: +39-06-9400 6032
A partire dal 2004 è stato sviluppato un prototipo di citometro in flusso a scansione, denominato CLASS, evoluzione dei più classici citometri in flusso. Il CLASS, rispetto a tali strumenti, permette una migliore e più efficace caratterizzazione di cellule ed organismi a maggiore complessità morfologica e non necessariamente fluorescenti, grazie alla rivelazione dello scattering in avanti in un ampio intervallo angolare (circa tra 0° e 80° in entrambe le direzioni).
Il CLASS è in grado di registrare contemporaneamente 5 differenti segnali (3 di scattering e 2 di fluorescenza) provenienti da singole particelle. I tre segnali relativi alla diffusione sono: side scattering e scattering in avanti con e senza misura della depolarizzazione della luce laser. Il CLASS permette, così, di valutare la fluorescenza del campione, e quindi la presenza di differenti pigmenti, e calcolare dimensione, indice di rifrazione e grado di asfericità di singoli microorganismi. Grazie a ciò il CLASS ha dimostrato di poter efficacemente distinguere e caratterizzare, anche dal punto di vista dello stato di salute, particelle con caratteristiche vicine a quelle delle particelle trattate dalla teoria di Mie, su cui si basa il software per l'inversione dei dati sperimentali raccolti. Queste caratteristiche fanno del CLASS uno strumento innovativo per la caratterizzazione di popolazioni cellulari in differenti stati fisiologici, siano essi cresciuti in vitro o provenienti da campagne oceanografiche. Le sue capacità sono di particolare rilevanza se si pensa alla possibilità di mettere in luce alcuni aspetti relativi al funzionamento dell'ecosistema marino (tramite lo studio del pico e nanoplancton) oltre che alla possibilità di calibrare i dati da telerilevamento satellitare, per quanto riguarda sia gli algoritmi di ricostruzione delle concentrazioni di clorofilla e DOM che i modelli regionali di produttività primaria.

Fig. 1. Layout del citometro laser

Fig. 2


Fig. 3

References:

  • H. M. Shapiro, Practical Flow Cytometry (John Wiley & Sons, New York, 2003).
  • M. R. Melamed, T. Lindmo and M. Mendelsohn, eds. Flow Cytometry and Sorting, (John Wiley & Sons, New York, 1979).
  • Maltsev V P, Scanning flow cytometry for individual particle analysis, Review of Scientific Instruments, 71 (2000) 243-255.
image


 
image
 
 
image